Fiera di San Martino Santarcangelo, tra tradizione e specialità romagnole

Fiera di San Martino Santarcangelo, tra tradizione e specialità romagnole

La Fiera di San Martino di Santarcangelo prenderà vita dal 10 al 12 novembre per il centro cittadino.
È l’evento autunnale più importante di Santarcangelo, caratterizzato da buon umore e sapori tipici.

L’imperdibile fiera popolare è caratterizzata da:

  • I cantastorie che si danno appuntamento ogni anno per raccontare storie e cantare le tradizionali musiche popolari 
  • Le "corna", che appese sotto l'Arco di Piazza Ganganelli, oscillando, dovrebbero segnalare se la persona che vi passa sotto in quel momento è stata vittima del tradimento dell’amato, sono anche l'elemento da cui deriva il nome in dialetto di questo appuntamento “Fiera dei Becchi” 

Quest’anno le “corna” sono protagoniste, anche il manifesto infatti riprende la grafica ideata dall’artista catalano Anton Roca negli anni ’90 e propone così un omaggio, rinnovandosi con un’immagine simbolo della fiera.

Tra gli appuntamenti consolidati della Fiera di San Martino ci sarà anche il "Palio della Piadina" in cui amatori e professionisti si sfideranno nella preparazione del cibo più amato della Romagna. Per tutti gli amanti dello street food ci sarà il “Food Truck di Beck, cibo di strada su due ruote” con un’ampia area dedicata e chioschi viaggianti che offriranno una scelta gastronomica preparata al momento.

Anche i sapori della tradizione romagnola saranno protagonisti e per accontentare tutti i gusti, troverai tantissimi stand con le tipicità delle varie regioni d’Italia… dalla piadina alla polenta, ogni produttore saprà come prenderti per la gola!

Pubblicata il 31/10/2017

Torna alla pagina precedente