Saludecio, un viaggio nell’ottocento

Saludecio, un viaggio nell’ottocento

Per trovare le meraviglie del nostro entroterra basta spostarsi di poco da Cattolica!
Situato tra le dolci colline della Valconca, a soli 20 minuti di distanza, puoi raggiungere il borgo di Saludecio.
Custodito da una cinta muraria, l’accesso al paese è possibile da due porte: Porta Marina e Porta Montanara, bellissime strutture medievali che fin da subito ti porteranno indietro nel tempo.

Oltre ad un grazioso centro storico ricco di dettagli medievali e monumenti storici, il borgo nasconde una particolarità tra le sue vie e piazze tutta da scoprire.
Una vera galleria d’arte all’aria aperta: colorati graffiti a tema ottocentesco animano le strade della cittadina. La maggior parte rimanda alle più importanti invenzioni di quel periodo e a temi più attuali come imitazioni di marchi famosi e soggetti più curiosi e divertenti che faranno innamorare e ridere anche i più piccoli.

Vicino a Saludecio consigliamo di fermarti a vedere altri borghi nel circondario come Gemmano e Montefiore Conca tra rocche e castelli. A pochi minuti trovi anche la suggestiva Riserva Naturale e le Grotte d’Onferno.

Pubblicata il 14/01/2022

Torna alla pagina precedente