Come nasce la festa di Halloween

Come nasce la festa di Halloween

Il 31 ottobre si festeggia Halloween, l’evento più amato da grandi e piccini.
Oggi la conosciamo come un’occasione per travestirsi o per divertirsi a fare dolcetto o scherzetto alle porte dei vicini.
Ma come nasce? Questa ricorrenza ha origini celtiche e si pensa che la parola Halloween derivi da “All Hallows Eve”, ovvero la notte di Ognissanti che onorava i morti e sanciva la fine dell’estate. Persone mascherate, accensione di falò e omaggi di cibo e bevande, la resero perfetta anche per il popolo cristiano, che la acquisì come tradizione propria per rendere grazie ai propri cari.

In America Halloween arrivò molto più tardi con le immigrazioni dei popoli europei che portano nel nuovo mondo i propri usi e costumi. Qui assunse poi la connotazione odierna, una serata di racconti di paura, fantasmi e ovviamente il famoso “Trick or Treat” con i bambini che bussano alle porte in cerca di dolci e leccornie.

Conosci il simbolo più famoso? La zucca che deriva da Jack o’ Lantern l’uomo che vendette la propria anima al diavolo, ma alla sua morte non fu accolto né in paradiso né all’inferno e fu costretto a vagare proprio durante questa notte con la sua lanterna… a forma di zucca!

Pubblicata il 27/10/2021

Torna alla pagina precedente