Cosa fare a settembre a Cattolica e sulla riviera romagnola

Cosa fare a settembre a Cattolica e sulla riviera romagnola

Settembre è il mese ideale per rilassarti al mare e fare tante cose diverse a Cattolica.
Ecco alcune idee:

Mare e spiaggia
Goditi la tranquillità del mare nella spiaggia convenzionata, gli stabilimenti balneari della riviera romagnola sono attrezzati con ombrelloni e lettini e tanti servizi e giochi per i bambini.
Un’occasione per rilassarti senza pensare a nulla e concederti una passeggiata sulla battigia o un tuffo nel mare dai bassi fondali.

Entroterra romagnolo
Parti alla scoperta dell'entroterra romagnolo, tra borghi e buona tavola.
A pochissimi chilometri da Cattolica ci sono diversi paesi annoverati tra i “Borghi più belli d’Italia”.
Scopri quelli da non perdere! Gradara al confine tra Marche ed Emilia Romagna con la suggestiva Rocca Malatestiana e un amore famosissimo citato nel V canto di Dante Alighieri; San Leo antichissimo borgo immerso nel Montefeltro con il suo imponente forte, visitabile per immergerti nella storia di questo luogo e infine San Marino, la prima Repubblica risalente al 301 d.C. che vanta leggende, percorsi e un passato che aspetta solo di essere raccontato.

Acquario di Cattolica
L’Acquario più grande dell’Adriatico con animali marini e terresti da incontrare nei 4 percorsi allestiti. Un tour emozionante che ti offrirà la possibilità di conoscere specie marine, squali, caimani, rettili, anfibi e mammiferi come le lontre. Vuoi vivere un’esperienza indescrivibile? Ti attende la mostra “Abissi, terra aliena”, l’ingresso viola dell’Acquario.

Pubblicata il 27/08/2021

Torna alla pagina precedente