Speciale Ponte di novembre nell’entroterra romagnolo, cosa fare

Speciale Ponte di novembre nell’entroterra romagnolo, cosa fare

Qualche giorno per staccare la spina?
Il ponte di novembre è il periodo perfetto per rilassarsi sulla riviera romagnola e partecipare a uno degli eventi in programma.

Ecco alcuni dei più attesi:

Halloween a Gradara
Nella magnifica cornice del borgo di Gradara, dal 31 ottobre al 4 novembre, si terranno diversi eventi per Halloween.
Non mancheranno le attrazioni per bambini e famiglie e spettacoli imperdibili per i grandi.

Cosa fare nei parchi divertimento della riviera romagnola:

  • “Happy Halloween” a Oltremare, dal 31 ottobre al 4 novembre
    avventure spaventose e divertentissime, misteriosi personaggi, spaventapasseri, il volo dei rapaci, sfilate in maschera e laboratori... una laguna da brivido!
  • Halloween a Mirabilandia fino al 4 novembre
    Mirabilandia si trasformerà in un parco con spettacoli tematizzati per tutto il periodo di Halloween, dal tunnel per bambini con mille misteri e cammini da affrontare, al tunnel horror per i più grandi con tanti personaggi misteriosi
  • Anche all’Acquario di Cattolica verranno organizzate numerose attività per la festa di Halloween, l’acquario più grande dell’adriatico diventerà così un tenebroso luogo di paura con 10000 creature, silenziose streghe della Notte delle Streghe di San Giovanni” e la visita guidata “Abissi, terra aliena”

Per gli amanti della storia e degli antichi borghi sarà possibile anche concedersi una gita fuori porta di qualche ora: oltre a Gradara, che per l’occasione indosserà “gli abiti” a tema Halloween, sarà piacevole fermarsi a San Marino con i suoi innumerevoli musei, a Montefiore Conca con l’imponente Rocca e a San Leo nella fortezza.

Pubblicata il 17/10/2018

Torna alla pagina precedente